LG V30S
LG V30 si aggiorna con ThinQ, ecco tutte le novità

Durante il Mobile World Congress 2018 concluso da qualche settimana, LG ha presentato il V30S ThinQ. Non si può considerare questo dispositivo come un modello tutto nuovo ma piuttosto un’evoluzione del V30 base.

Infatti le novità principali dal punto di vista hardware sono la maggiore RAM e un comparto ottico migliorato. Le ottiche ora possono contare sul supporto a ThinQ, l’Intelligenza Artificiale sviluppata per migliorare lo scatto e la gestione delle foto.

LG tuttavia non si è dimenticata dei propri utenti che hanno creduto in V30 dal primo momento. In queste ore è stato rilasciato un update che introduce le novità di LG V30S anche sulla versione base. Il maggiore quantitativo di memoria RAM non preclude l’utilizzo delle funzioni dell’Intelligenza Artificiale.

Al momento il roll-out è iniziato in madrepatria e crediamo che possa arrivare in Europa nel corso delle prossime settimane. Dai primi changelog possiamo determinale le principali modifiche al sistema apportate dall’update. La novità principale è la modifica dell’app camera che ora supporta le funzioni Q Lens, AI camera, Q Voice e le feature dirette di Google Assistant.

È stata introdotta la possibilità di riavviare il terminale mentre è sotto carica e sistemato il bug che bloccava la vibrazione mentre si riceveva un messaggio. È stata migliorata la qualità delle chiamate e incrementato il supporto dei file su Google Drive più grandi di 4GB.

Il peso del pacchetto di installazione si aggira sugli 800MB quindi è consigliato effettuare il download sotto rete Wi-Fi e avere il dispositivo carico prima di iniziare l’installazione.