Sony Xperia XZ2
Il nuovo top di gamma Sony avrà una versione più potente, ma non in Italia

Sony ha recentemente annunciato ufficialmente al Mobile World Congress 2018 il nuovo Xperia XZ2. Si tratta di un dispositivo assolutamente all’avangaurdia, dotato di un display da 5.7 pollici con risoluzione FullHD Plus e rapporto di visione a 18:9. All’interno è possibile trovare un System on a Chip Qualcomm Snapdragon 845 accompagnato da 4GB di memoria RAM e da 64GB di memoria interna.

Il comparto fotografico è caratterizzato da una fotocamera con risoluzione da 19 MegaPixel e caratterizzata dalla tecnologia Motion Eye. Quest’ottica permette di registrare filmati fino alla risoluzione 4K. Utilizzando la funzione Slow Motion a 960f fps si può registrare fino alla risoluzione FullHD.

Il dispositivo supporta HDR 10 e, grazie agli speaker stereo, anche l’audio in alta risoluzione. Per completare le caratteristiche, non mancano la certificazione IP67, la possibilità della ricarica wireless e il sistema operativo Android Oreo 8.0. Il dispositivo verrà commercializzato a partire dal prossimo aprile ad un prezzo da vero top di gamma, 899 Euro.

Leggi anche:  Sony, Microsoft e Nintendo contro Trump: no ai dazi sulle console

Tuttavia i futuri acquirenti di Sony Xperia XZ2 non saranno felici di conoscere questa novità. Infatti l’azienda nipponica ha già annunciato una versione più potente del dispositivo. La base di partenza resterà sostanzialmente la stessa, ma saranno aggiunti 2GB di RAM portando il conteggio totale a 6GB.

Questa versione sarà limitata alle varianti asiatiche del terminale vendute a Hong Kong e Taiwan caratterizzate dal numero di versione H8296. Non è chiara la scelta di Sony di privilegiare questi mercati, ma speriamo che l’azienda possa ripensarci e proporre la variante con 6 B di RAM anche globalmente.