WhatsApp
La tanto temuta e desiderata funzione trillo su WhatsApp sta arrivando

Qualche giorno fa vi avevamo anticipato l’arrivo di una nuova funzione su WhatsApp. Si tratta di una feature persa in prestito direttamente dallo storico MSN Messenger. Infatti secondo alcune indiscrezioni, gli sviluppatori starebbero lavorando all’implementazione del trillo.

Grazie alla pressione di un nuovo pulsante da introdurre nella user interface di WhatsApp, sarà possibile inviare un messaggio audio simile ad uno scampanellio. Questo messaggio ha la funzione di richiamare l’attenzione di un interlocutore che ha ricevuto i nostri messaggi ma non risponde. Stando a quanto emerso, il trillo farà suonare e vibrare lo smartphone in modo tale che i messaggi non possano essere ignorati. Anche nel caso in cui la conversazione fosse silenziata si potrà ricevere il trillo.

Il trillo su WhatsApp sta arrivando, preparatevi!

Il team di WhatsApp sarebbe vicino al completamento dello sviluppo e la feature potrebbe arrivare addirittura ad aprile. Sicuramente, almeno inizialmente testerà il trillo nella versione beta dell’app, per eliminare i possibili bug e testare il coretto funzionamento.
Considerando le potenzialità di questa funzione, speriamo che gli sviluppatori tengano conto delle implicazioni che tale implementazione potrebbe avere. Una feature utile potrebbe trasformarsi un un grosso problema in quanto si potrebbe arrivare ad abusare dei trilli.
Si spera che si ci siano delle limitazioni nell’uso o che non sia così invasivo come sembra attualmente. Se il trillo dovesse rivelarsi un successo, possiamo aspettarci che Mark Zuckerberg possa implementarlo all’interno dei suoi social network come Facebook e Messenger.
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger