WhatsApp Beta

WhatsApp Beta si è appena aggiornata alla versione 2.18.54 introducendo una novità che farà molto comodo agli utilizzatori dell’app di messaggistica. Ci riferiamo alla possibilità di aggiungere una breve descrizione per i gruppi di WhatsApp. Farlo è molto semplice ed è un’operazione accessibile da tutti i partecipanti di un gruppo.

LEGGI ANCHE: Attenzione, l’app non è sicura come pensate: i vostri messaggi sono spiati

I gruppi sono particolarmente utilizzati dagli utenti perché mettono in comunicazione più soggetti interessati ad uno stesso argomento. Una pratica facile e veloce con la possibilità di ricevere una notifica per ogni messaggio inviato sul gruppo. Per aggiungere una descrizione si dovrà entrare all’interno della chat e selezione il nome del gruppo.

A questo punto, dalla finestra apertasi, potrete inserire la descrizione del gruppo. Quest’ultima è un informazione importante perché permette ai partecipanti di conoscere lo scopo per cui è stato creato il gruppo. In più, la descrizione viene visualizzata ogni qual volta che un nuovo utente entra in questa chat.

WhatsApp beta

L’amministratore è l’unico utente che attraverso un nuovo menu delle impostazioni potrà modificare la privacy del suo gruppo e quindi scegliere di essere il solo a poter aggiungere o modificare una descrizione piuttosto che lasciarlo fare anche agli altri. Questa nuova funzione è già disponibile nella beta di WhatsApp per Android e Windows Phone.

È in arrivo, invece, per la versione dedicata ai beta tester di iOS. In ogni caso, nel giro di qualche settimana al massimo dovrebbe essere disponibile un aggiornamento contenente questa e altre novità per la versione aperta al pubblico.

WhatsApp Beta, ecco come installare la versione in via di sviluppo

Se la potenziale presenza di bug e malfunzionamenti su WhatsApp non vi spaventa, potete installare la versione beta senza troppe preoccupazioni. Farlo è molto semplice perché dovete accedere a questa pagina del Play Store di Google e confermare eventuali messaggi. Altrimenti, potete scaricare il file APK dell’ultima versione del software da qui.

Per installarlo dovete fare click sul file APK ricordandovi di avere attiva l’opzione per l’installazione da sorgenti sconosciute. È la voce che sblocca le installazioni delle app e dei giochi provenienti dalla rete e quindi scaricati al di fuori dello store ufficiale.