download (5)

Mettiamo da parte il discorso del Nexus 5 con 3 GB di RAM ed altre amenità, ora ci occuperemo di altre ipotesi, ancora non chiare come la precedente, ma almeno più realista. Ricorderete qualche commento su Google+ di Vic Gundotra che poco tempo fa aveva girato il mondo, ed in pratica aveva promesso un comparto fotografico “pazzesco” nei prossimi smartphone Nexus.

 

Questa fotocamera si concretizzerà nella forma di un sensore “triplo” (qualunque cosa significhi) a marchio Nikon presente nel prossimo Nexus 5. Altre specifiche dello smartphone sarebbero un display da 5″ a 1080p, CPU Snapdragon 600 (lo Snapdragon 800 dovrebbe andare nella prossima versione del Nexus 10), 2 GB di RAM8 (ancora?) o 16 GB di memoria interna, e batteria da 3.140 mAh. L’aspetto curioso è che questo taglio di batteria è esattamente lo stesso montato su Optimus G Pro, del quale tra l’altro esiste una versione da 5” in Giappone (che però ha batteria da 3.000 mAh), ma forse è un po’ troppo per gridare già al nome di LG (che per altro la fonte non nomina). Ultimo dettaglio: il display avrà un  ”touch sensors off screen”, il che potrebbe riferirsi alla tecnologia in-cell touch usata appunto da LG.

Ma si tratti di specifiche sicuramente molto più reali non rende comunque queste voci più veritiere di quelle precedenti; le rende solo più plausibili e degne di nota. In ogni caso non sappiamo se augurarci o meno la presentazione di un Nexus 5 al Google I/O: il “cannibalismo” in casa Google non sarebbe forse un bel segnale, per quanto l’appetito per nuovi Nexus non sia mai sazio, particolarmente in Italia.

Vincenzo
Sono uno studente di Economia, classe 1988. Da sempre sono appassionato di tecnologia e in particolar modo sono un fan di Android. Il mio primo Smartphone Android è stato il Sony Xperia P, dal giorno in cui ho avuto questo dispositivo tra le mani sono rimasto estasiato dalla miniera di risorse offerta da Android ed è per questo che seguo sempre da vicino le vicende riguardanti il mondo di Android. Mi cimento a capire e a sfruttare le innumerevoli risorse che il mio Smartphone mi offre. Inoltre mi piace informarmi e tenermi aggiornato su tutto ciò che riguarda la tecnologia in generale. Svolgo il ruolo di articolista/blogger dall’ Agosto 2012, prima di entrar a far parte di Tecnoandroid.it ho collaborato per altri siti sempre attinenti a questo tema. Mi piace dialogare con le persone e dare consigli su ciò che è l’elettronica in generale.