Bloccare una SIM Wind Tre
Bloccare una SIM Wind Tre

Il problema più fastidioso di ogni utente che possiede uno smartphone è quello di perderlo. Oggi parleremo di come bloccare una SIM Wind o Tre subito dopo aver perso lo smartphone e la possibilità di recuperare anche il credito residuo.

Il nostro consiglio è quello di bloccare sempre la SIM in seguito alla perdita dello smartphone prima che qualche malintenzionato utilizzi il nostro numero per fare telefonate non gradite o pericolose.

Ecco come bloccare la SIM Wind e Tre in caso di smarrimento dello smartphone

Per bloccare una SIM Wind bisogna chiamare il 155 e richiedere il blocco immediato. Questa operazione è davvero semplice e immediata, ovviamente attesta per l’operatore a parte. Bloccata la SIM, dovrete acquistarne una nuova e per farlo dovete recarvi in un centro autorizzato. Al centro potrete chiedere una nuova SIM che abbia lo stesso numero di quella vecchia in modo che i vostri contatti possano comunque contattarvi. Questa operazione si chiama portabilità interna del numero. Basteranno pochi minuti per questa operazione. I clienti ricaricabili dovranno pagare 10 euro per la nuova SIM mentre i clienti in abbonamento 10.33 euro.

Se invece dovete bloccare una SIM Tre il procedimento è praticamente lo stesso della SIM precedente. Dovete chiamare però il numero 133 del servizio clienti e richiedere il blocco immediato. Recandovi in un 3Store potrete richiedere una nuova SIM con lo stesso numero telefonico.

In entrambi i casi, potete tranquillamente recuperare anche il credito telefonico con i relativi servizi attivi. Ricordo inoltre che potete scaricare la nostra nuova applicazione TecnoAndroid per rimanere aggiornati su tutte le novità giornaliere.