Xiaomi Mi A1

Secondo un recente report condotto dalla società di ricerca IDC, nel quarto trimestre 2017 le spedizioni globali di smartphone hanno raggiunto visto una diminuzione su base annua del 6,3%, per un totale di 403,5 milioni di euro. Nel quarto trimestre, i dati hanno mostrato come Apple, Samsung, Huawei, Xiaomi e OPPO siano i primi 5 produttori mondiali di smartphone – in termini di quote di mercato.

Apple è la leader del mercato, con ben 77,3 milioni di unità spedite; contrariamente a ciò che credete, il merito è tutto di iPhone 8 ed 8 Plus: iPhone X ha deluso le aspettative. Samsung è al secondo posto, con 74,1 milioni di smartphone venduti.

Terzo, quarto e quinto posto monopolizzato dai produttori cinesi. Huawei al terzo posto, con circa 41 milioni di dispositivi spediti nel Q4 2017.

Xiaomi spodesta OPPO e si aggiudica il quarto posto, con 28,1 milioni di unità. È interessante notare come, tra tutti gli OEM della lista, la sola Xiaomi ha visto una crescita significativa rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Leggi anche:  Honor, ecco l'elenco ufficiale dei dispositivi aggiornati con la EMUI 8.0

Il produttore cinese ha registrato, lo scorso Q4 2016, spedizioni per sole 14,4 milioni di unità. Tuttavia, grazie alla prodigiosa campagna in India, che ha visto altresì l’apertura di numerosissimi Mi Home Store, la situazione si è ribaltata.

Nella categoria Other troviamo produttori come Vivo e Gionee, che non fanno parte della top 5.

Xiaomi Mi MIX 2, piovono premi: è lui lo smartphone del 2017

Con questo risultati assolutamente incoraggianti, Xiaomi è pronta ad espandere la propria presenza a livello globale, attraverso i negozi online e offline – vedi il recente sbarco ufficiale in Italia.