Assassin's Creed origins
Assassin’s Creed Origins è l’ultimo capitolo della saga videoludica creata da Ubisoft

Il successo di Assassin’s Creed Origins quasi certamente spingerà Ubisoft a realizzare un nuovo capitolo del proprio franchise. Ecco quindi che dopo le avventure ambientate nell’antico Egitto, si potrebbe cambiare totalmente scenario e approdare in Cina. I primi rumor trapelati tra gli addetti ai lavori sembrano indicare l’Asia come prossimo scenario dell’eterna lotta tra Assassini e Templari.

Sembra quindi molto pertinente il possibile nome della prossima fatica Ubisoft. Il titolo infatti potrebbe chiamarsi Assassin’s Creed: DynastyLe vicende narrate dovrebbero essere ambientate durante il regno della dinastia Ming, quindi tra il 1300 e il 1600 circa. Ancora non è chiaro se il titolo sia già in fase di sviluppo o il team stia solo raccogliendo le idee.

Infatti al momento si tratta di speculazioni e questo nome emerso potrebbe indicare il nome in codice del titolo. Ricordiamo che anche per i capitoli precedenti sono trapelati i nomi in codice prima di quelli ufficiali. Empire indicava l’attuale Assassin’s Creed Origins e Victory indicava Syndicate.

In ogni caso, Ubisoft ha già ambientato un proprio titolo in questo periodo con Assassin’s Creed Chronicles: China. Vestendo i panni dell’assassina Shao Jun, bisognava portare a termine le missioni assegnate dalla Confraternita nella Cina del 1500.