Samsung-Galaxy-s9

 

Samsung Galaxy Note 8 è stato in ordine di tempo l’ultimo flagship presentato dalla famosa azienda sudcoreana. Il dispositivo si è presentato ai consumatori ed al mercato con un importante fardello: sconfiggere lo scetticismo causato dal suo modello predecessore.

Il dopo Galaxy Note 7

Tutti, ancora oggi, si ricordano i grandi problemi di Galaxy Note 7, smartphone dalle batterie esplosive. Il guaio di Samsung è stato talmente grosso che l’azienda è stata costretta a ritirare il device dagli scaffali.

Per fortuna della compagnia, Note 8, a mesi di distanza dalla presentazione, non ha ripetuto questi gravi inconveniente. Tutt’altro. Il dispositivo si è fatto apprezzare per la sua affidabilità.

Samsung ed i problemi per Galaxy Note 8

Secondo le voci che corrono sul web, però, non tutto è nella norma. Migliaia di possessori di Note 8 stanno lamentando un problema al rivestimento oleofobico del display. 

In pratica sulla parte inferiore dei dispositivi risultano presenti imperfezioni al vetro non eliminabili. La zona è quella vicina ai frame laterali.

Considerata la poca rilevanza numerica di chi sta riscontrando questa anomalia, Samsung ancora non ha dato risposte ufficiali. Nonostante questo, le pagine social e le community online dell’azienda sono bersagliate da segnalazioni di clienti molto più che scontenti.

D’altronde come fare a non biasimare il lamento di chi ha speso quasi mille euro per un cellulare e si ritrova con imperfezioni estetiche sul proprio device…