Sky senza parabola arriverà in Italia entro fine anno
Sky senza parabola arriverà in Italia entro fine anno

La piattaforma Sky proporrà un’offerta basata solo ed esclusivamente su internet da affiancare ovviamente a quella tradizionale via parabola. Come ben saprete, l’antenna satellitare ha molti costi d’installazione e richiede interventi continui dei tecnici.

l’azienda, utilizzando la rete internet ha l’intenzione di guardare verso un futuro dove le reti IP saranno ben presto il mezzo per portare segnali in tutto il mondo.

Sky senza parabola arriverà in Italia entro fine anno

Il servizio sarà li stesso, come la qualità sarà la stessa, utilizzeranno semplicemente una connessione a larga banda veloce. C’è anche da dire che l’Open Fiber e gli investimenti che gli operatori telefonici hanno fatto su di essa, è a disposizione di buona parte degli utenti che abitano nelle maggiori città Italiane.

L’annuncio è stato fatto proprio da Sky durante la presentazione degli ultimi risultati finanziari. L’offerta verrà proposta entro la fine dell’anno indipendentemente dal fornitore della connettività. Ancora non si hanno dettagli ma sicuramente i servizi offerti saranno quelli tradizionali, quindi Sky Q, onDemand, mySky, 4K e tutte le altre.

Leggi anche:  Sky rende felici gli utenti con nuovi abbonamenti ed una sorpresa incredibile Gratis

Per la prima volta l’Italia sarà la prima a sperimentare questa nuova funzione, seguita dall’Austria e poi da altri mercati. Negli ultimi anni il numero di abbonati a Sky non è molto stabile, soprattutto da quando ha deciso di passare alla fatturazione di 4 settimane. Anche se, ricordo che entro il 5 aprile 2018 tutti gli operatori telefonici e le pay TV dovranno obbligatoriamente adeguarsi alla fatturazione mensile come vuole la legge 172/4 dicembre.

I maggiori operatori come Tim, Vodafone e Wind Tre hanno infatti già dichiarato le date in cui si adegueranno. Inoltre, Sky ha anche annunciato l’arrivo in Italia della soundbar creata in collaborazione con Devialet.