Samsung ha brevettato uno smartphone privo di bordi e senza notch, il che potrebbe rivelarsi lo smartphone con il maggior rapporto schermo corpo da lanciare sul mercato. Il brevetto è stato scoperto tramite un’applicazione pubblicata oggi da Samsung ed apparsa sul sito Web della World Intellectual Property Organization. Sullo stesso, qualche tempo fa, è stato individuato un altro brevetto che sarebbe controtendente a questo.

In quel caso, infatti il device risultava essere privo di cornici ma con una sorta di tacca frontale dove era presente la fotocamera. Nel nuovo brevetto, Samsung avrebbe concepito un design per un futuro smartphone integrando un sensore per lo sblocco posto sotto il display tramite impronta digitale. Sotto lo schermo potrebbe essere integrata anche la fotocamera frontale. Questo consentirebbe di montare un display che occuperebbe tutta la superficie frontale e garantendo la massima visibilità.

Samsung deposita un nuovo ed interessante brevetto

Guardando le immagini è possibile scrutare più da vicino cosa sarebbe possibile visualizzare sulla parte alta del display. In questa zona dovremmo trovare la barra di stato, con la possibilità di visualizzare notifiche, note e promemoria imminenti. Ciò non significa necessariamente che questa parte potrà essere utilizzata dagli utenti, ma potrebbe fungere da semplice centro notifiche. Sembra inoltre che gli utenti possano avere la possibilità di modificare le preferenze di visualizzazione e scegliere di far apparire il tutto sotto i sensori.

Questo, per renderli più facili da leggere senza ostruzioni dei sensori, della fotocamera e della capsula auricolare. Tenete presente che si tratta, al momento, solo di un brevetto per un immaginario device Samsung. Il telefono, almeno dal punto di vista della costruzione, assomiglia molto all’attuale serie Galaxy Note dell’azienda. Il brevetto potrebbe, dunque, ipotizzare quello che potrebbero essere il futuro top di gamma della serie.