WhatsApp è il più famoso fra i servizi di messaggistica istantanea, per utilizzarlo è necessario avere un utenza telefonica. Tuttavia, in caso di necessità c’è un modo per utilizzare WhatsApp senza numero di telefono

WhatsApp, ecco come attivarlo senza un numero di telefono fisico

Sui tablet che dispongono unicamente di connessione ad Internet Wi-Fi, non è possibile utilizzare WhatsApp in modo ufficiale. Tuttavia, è possibile ovviare scaricando un APK. Questo accade proprio perché il servizio di messaggistica istantanea è disponibile unicamente per i dispositivi dotati di modulo telefonico (o comunque di scambio dati).

Per ovviare a questo problema, è possibile utilizzare un metodo alternativo che consentirà di sfruttare WhatsApp con un numero virtuale appartenente esclusivamente all’utente. La maggior parte dei servizi VOIP non sono compatibili con WhatsApp, ma Primo lo è. Si tratta di un servizio di numerazioni virtuali, che nasce principalmente per permettere di telefonare all’estero a prezzi irrisori.

Il primo step è quindi quello di scaricare l’applicazione Primo, disponibile sia per Android che per iOS, ed attivare il proprio numero statunitense VOIP. Importante è non utilizzare la versione free, l’unico modo per sfruttarlo con WhatsApp è quello di creare un abbonamento. I prezzi sono irrisori, si va dai 99 centesimi di Dollaro per 3 mesi ai 2,99 Dollari per un intero anno. Il pagamento può essere fatto direttamente con PayPal, ad ulteriore tutela dell’utente.

Leggi anche:  WhatsApp: nuova truffa al sapore di Google Foto

Dopo aver attivato il proprio numero, basterà scaricare WhatsApp, inserire il nuovo numero ed attendere la conferma via SMS, che sarà mostrata sempre sull’applicazione Primo. Dopo questi step, il servizio di messaggistica istantanea sarà pienamente funzionante con il nuovo numero che potrete tranquillamente dare ai vostri contatti.

Primo
Primo
Developer: Primo.me
Price: Free+
WhatsApp Messenger
WhatsApp Messenger
Developer: WhatsApp Inc.
Price: Free