Bixby
La schermata di introduzione dell’assistente intelligente di Samsung

L’assistente digitale sviluppato da Samsung per il suo Galaxy S8, Bixby, è finalmente in fase di rollout globale: si parte dalla Corea del Sud, per arrivare in tutto il mondo nei prossimi giorni. Al lancio del Galaxy S8 e S8+ l’azienda coreana si giustificò per l’assenza delle funzioni avanzate dell’assistente intelligente, spiegando che sarebbe arrivato più tardi con un aggiornamento OTA.

Sembra che Samsung non abbia dormito sugli allori per il successo di vendite di Galaxy S8, nonché per aver chiuso uno dei quadrimestri fiscali più rosei di sempre. Inizialmente programmato per essere rilasciato entro qualche mese, appena poche settimane dopo il lancio l’azienda coreana sta rilasciando Bixby, il suo assistente digitale, ai possessori di Galaxy S8 e S8+.

Bixby, l’assistente digitale che sfida Siri di Apple e Assistente Google

Il rilascio sta avvenendo in queste ore in Corea, patria natia dei top di gamma. Nei prossimi giorni il rollout sarà esteso a tutti i paesi del mondo. Purtroppo le funzioni avanzate di Bixby saranno disponibili solo in lingua inglese per il momento.

L’assistente punta ad essere un nuovo contendente nell’arena che vede per ora sfidarsi 4 assistenti digitali: Assistente Google, Alexa di Amazon, Cortana di Microsoft e Siri di Apple. Ognuno presenta vantaggi peculiari, e Bixby non è da meno: con il motore Deep Learning mira ad essere un assistente migliore imparando direttamente dal nostro utilizzo dello smartphone e dalle nostre ricerche/azioni.

Uno dei punti di forza maggiori di Bixby è la possibilità di parlare utilizzando il linguaggio naturale. Per ora utilizzando specialmente Assistente Google, che nei test è risultato l’intelligenza artificiale più avanzata, si ha comunque la sensazione di parlare con un’entità artificiale e macchinosa. Amazon sta tentando di rendere l’iterazione a voce con Alexa il più naturale possibile, introducendo pause e cadenze differenti per la voce del suo assistente.

Bibxy è in fase di rollout in queste ore in Corea del Sud, e nei prossimi giorni arriverà a tutti i Galaxy S8 e S8+ del mondo attraverso un aggiornamento OTA.