come installare Assistente Google
Il nuovo servizio Google Assistant è pronto ad aiutare gli utenti Android

Google Assistant, l’assistente virtuale dell’azienda di Mountain View, sarà compatibile con tutti gli smartphone Android. Il requisito minimo per utilizzare l’assistente virtuale di Google sarà quello di equipaggiare almeno il sistema Android Marshmallow 6.0.

Quindi dopo l’esclusiva temporale dei Pixel e Pixel XL, tutti gli altri terminali sono pronti ad accogliere il servizio. Tuttavia bisogna fare una precisazione, al momento i dispositivi supportati sono solo gli smartphone Android. I tablet al momento non sono ancora supportati ufficialmente da Google.

La conferma arriva direttamente da Big G. I responsabili della società hanno rilasciato la seguente dichiarazione:

L’assistente sarà disponibile per tutti gli smartphone dotati di Android Marshmallow e Nougat phones su cui sono installati i Google Play Services. Non sono inclusi  i tablet.

Non sono state rilasciate ulteriori dichiarazioni. Quindi al momento non è possibile conoscere se si tratta di una scelta dovuta a particolari problemi di compatibilità. Potrebbe anche trattarsi di una soluzione momentanea come lo è stato per i Pixel in quanto il supporto potrebbe arrivare in seguito.

Al momento l’unica cosa da fare è attendere ulteriori comunicazioni da parte di Google. Bisogna anche aspettare che l’azienda ufficializzi l’arrivo di Google Assistant in Italia dopo che la distribuzione a livello mondiale è già iniziata in alcuni mercati.