Sony Xperia Z5+

La mania dei Pokemon che ha invaso milioni e milioni di persone lo scorso anno sembra non avere fine ed anzi, pare continuare ad attaccare anche piani alti e vertici di aziende tecnologiche. E’ il caso di Sony che, secondo le indiscrezioni uscite nelle ultime ore in molti portali esteri, starebbe lavorando ad un nuovo prototipo di smartphone mid level dal nome progettuale emblematico: Pikachu.

“Sony Pikachu” è la risposta alla richiesta di prodotti medi che la casa giapponese vuole proporre al Mobile World Congress di Barcellona in partenza tra pochi giorni (il 26 Febbraio, ndr). L’obiettivo è quello di creare un prodotto dalle elevate capacità di mercato, senza però offrire ai clienti le qualità di un top di gamma.

A dire il vero, le informazioni che arrivano rispetto a “Pikachu” sono tutto tranne che confortanti. Una delle poche note positive del cellulare, forse l’unica, è la presenza della neoversione di Android Nougat 7.0. Per il resto le componenti sono abbastanza basilari: un processore SoC MT6757 con CPU octa core @2,3 GHz, display da 5 pollici con risoluzione HD, 3 GB di RAM, 32 GB di storage, fotocamera da 23 megapixel in posizione posteriore e da 8 megapixel in posizione anteriore.

Il nome vero di “Sony Pikachu” dovrebbe essere Sony XPeria XA2 ed il suo costo non dovrebbe superare le due centinaia di euro. Per tutte le informazioni, vi rimandiamo alla settimana del MWC di Barcellona, dove saremo presenti per aggiornarvi su questo e su altri prodotti in uscita.,