Honor 8
Honor 8, attuale smartphone top gamma dell’azienda cinese

L’azienda cinese Honor in queste ore sta rilasciano un nuovo update per il proprio flagship, Honor 8. Il device, di cui potete leggere la nostra recensione a questo indirizzo, è stato ampiamente lodato e riconosciuto come uno dei migliori smartphone dell’anno in corso. Complice di questo successo è la somiglianza con Huawei P9, di cui potete leggere la nostra recensione qui, e infatti ricordiamo che Honor è un brand che fa parte del gruppo Huawei.

Il corposo aggiornamento dal peso di oltre 600 mb, come segnalatoci da alcuni utenti che lo hanno ricevuto in queste ore, è identificato con il numero B120 e sebbene non porti una nuova distribuzione Android comunque va a migliorare alcune caratteristiche presenti sul dispositivo oltre che andare a risolvere vari problemi. La principale modifica apportata riguarda l’aggiunta della funzione Smart Key, che permette agli utenti di aprire Shazam e sbloccare il dispositivo grazie alla doppia pressione del dito sul sensore di impronte digitali.

Tra i vari bug che sono stati risolti troviamo alcuni relativi l’interfaccia utente che in alcuni casi portava alla visualizzazione non corretta di alcuni elementi a schermo. Inoltre sono state migliorate ed ottimizzare alcune funzionalità della navigazione e dal punto di vista della sicurezza è stata implementata la patch di sicurezza di Google.

Una modifica importante riguarda il comparto fotografico in quanto, grazie a questo update, è stata migliorata la reattività e la precisione della fotocamera con un guadagno in termini di uniformità e stabilità. Questo significa che è stato risolto il problema dei puntini che affliggevano le foto scattate con questo dispositivo.

Ricordiamo che L’OTA sarà rilasciato a scaglioni secondo un procedimento staged roll-out. Non c’è da preoccuparsi se la notifica della disponibilità del nuovo update non compare immediatamente in quanto la distribuzione è iniziata solo oggi e potrebbe volerci qualche giorno finchè sia notificata a tutti i dispositivi.

È possibile provare a forzare l’arrivo della notifica recandosi nel menù Impostazioni, cliccare sulla voce Info sul Telefono e verificare la presenza di nuovi aggiornamenti. Trattandosi di un update da oltre 600mb è consigliato effettuare il download sotto copertura di una rete Wi-Fi.