Pinterest
Pinterest è in crescita costante.

Dopo aver tagliato lo scorso anno il primo ed importante traguardo dei 100 milioni di utenti attivi al mese, Pinterest compie una mossa molto interessate e per un certo verso anche inaspettata: l’acquisizione di Instapaper e l’assunzione del rispettivo team di sviluppo al completo.

Nonostante il social network creato da Evan Sharp, Ben Silbermann e Paul Sciarr non sia nuovo a questo tipo di mosse commerciali, tra Pinterest ed Instapaper non pare esserci molto in comunque tuttavia, secondo quanto riportato sul blog ufficiale della società acquisita, ci saranno diverse novità e funzionalità interessanti in arrivo. In primo luogo si pensa che il social network in questione potrebbe arricchirsi grazie alla tecnologia di analisi del testo di Instapaper per migliorare sensibilmente il proprio motore di ricerca interno e non solo. Ad oggi non sono ancora stati resi noti i dettagli di questa operazione commerciale ma, stando a quanto scritto nel post d’annuncio di Instapaper, il team di sviluppo al completo si ritroverà a lavorare sotto Pinterest nella sede di San Francisco molto presto.

State tranquilli: per il momento, per quanto riguarda noi utenti finali, non ci saranno cambiamenti dal punto di vista dell’app o delle funzioni correlate mentre, a partire dal primo novembre prossimo invece, lo strumento di sviluppo Instaparser sarà dismesso e cesserà definitivamente di esistere.

Avete una SIM 3? Se avete un piano ricaricabile o un abbonamento con Tre Italia è bene che sappiate della rimodulazione del servizio 4G applicata dall’operatore: questa opzione infatti non è più gratis per gli utenti bensì viene attivata in automatico al costo di 1€/mese. Scopriamo insieme coma fare per disattivarla ed evitare di incorrere in spese extra.