Il mercato smartphone si sta ormai evolvendo verso dispositivi con display sempre più grandi, ma Samsung questa volta potrebbe davvero aver superato il “limite”. Pare infatti, secondo il solito Evan Blass (@evleaks) che l’azienda coreana sia a lavoro su uno smartphone da 7 pollici di display, una sorta di “super-phablet”.

Il noto leakers non fornisce molte informazioni su questo dispositivo: si chiamerà Galaxy J Max, sappiamo che supporterà le bande GSM, HSDPA e LTE, il che fa presupporre una commercializzazione anche per il mercato europeo ed abbiamo una prima immagine della parte posteriore che mostra la fotocamera, il singolo flash led ad essa associato ed una colorazione che sembra essere gold. Non abbiamo alcun dato relativo alle ipotetiche caratteristiche tecniche di questo dispositivo, per cui non sappiamo in quale fascia di mercato verrà inserito.

Il tweet di Evan Blass riguardante il Galaxy J Max
Il tweet di Evan Blass riguardante il Galaxy J Max

Difficile intuire le tempistiche con le quali Samsung commercializzerà questo prodotto e, soprattutto, a quale tipologia di utente potrà essere rivolto. Si tratta infatti di un dispositivo che si posiziona davvero al limite tra smartphone e tablet, tant’è che fino a qualche anno fa i terminali con 7 pollici di display erano considerati dei tablet a tutti gli effetti. Samsung però è ben consapevole delle tendenze del mercato soprattutto in zone chiave come l’Asia, dove i phablet spopolano letteralmente, e dunque questo Galaxy J Max potrebbe essere stato concepito proprio per aggredire quel mercato.

In ogni caso, non ci resta che attendere novità in merito che, ovviamente, non mancheremo di comunicarvi attraverso la pubblicazione di nuovi articoli a riguardo.