Samsung Gear VR
Samsung Gear VR potrà supportare molti contenuti presenti sul web, grazie al formato WebVR.

Samsung Gear VR – visore per la realtà virtuale – sarà in grado di supportare la maggior parte dei contenuti online, grazie all’introduzione del formato WebVR. Lo comunica la casa produttrice, la quale ha annunciato le funzionalità che saranno introdotte a breve nel sistema del dispositivo.

Attualmente, l’occhiale 3D della multinazionale sudcoreana – messo a punto con la collaborazione di Oculus – è munito di un browser, “Samsung Internet for Gear VR“, che consente all’utente di accedere ad alcuni contenuti speciali che sono offerti da Samsung e Oculus VR. Il tempestivo aggiornamento alla versione 1.0, realizzato intorno alla fine di marzo, ha lasciato spazio a significative novità come l’integrazione di Samsung Internet per Android.

Il prossimo modello di Samsung Gear VR si avvale del formato WebVR per garantire una migliore performance legata ai contenuti. L’attivazione a questa nuova virtual reality appare davvero semplice. Infatti, è sufficiente abilitare il proprio visore al browser di internet mediante il collegamento ad un device, compatibile tra i seguenti: Galaxy S7, S7 Edge, S6, S6 Edge, S6 Edge+, Note 4 e Note 5. In questo modo, l’utente ha la possibilità di visualizzare giochi virtuali, foto, video e, al contempo, di importare e sincronizzare la cronologia e i segnalibri servendosi delle funzionalità “Bookmarks” e “Video Story“. Invece, l’inserimento dell’opzione “Gaze Mode” permette al giocatore di selezionare un menù con lo sguardo, senza ricorrere all’impiego delle mani. Tuttavia, per ottenere una risposta più immediata, l’utente può scegliere, in alternativa, di collegare un’eventuale periferica Bluetooth al dispositivo.

Speriamo di aggiornare presto l’ultima bozza di WebVR” ha dichiarato il colosso sudcoreano. Samsung ha voluto precisare che tale formato sia – al momento – da ritenersi in fase sperimentale e che, pertanto, potrebbe presentare qualche piccola “pecca” che verrà, tempestivamente, esaminata e migliorata di volta in volta.