google

Google ha presentato da pochi minuti il nuovo Nexus 5X realizzato in collaborazione ancora con LG.

Il nuovo Nexus 5X ha un display IPS con diagonale da 5,2 pollici FullHD con densità di 424PPI protetto da un vetro Corning Gorilla Glass 3. Ha dimensioni di 147 x 72.6 x 7.9 mm ed un peso di soli 136 grammi.

Durante la presentazione è stata molto dettagliata la descrizione della fotocamera da 12,3MP con dual flash LED e supporto alla registrazione dei video in 4K e lo slow motion. La fotocamera anteriore è da 5MP.

Il processore è un esa-core Qualcomm Snapdragon 808 Quad core da 1.44 GHz Cortex-A53 più un Dual core da 1.8 GHz Cortex-A57 con GPU Adreno 418, 2GB di RAM e 16 o 32GB di memoria interna non espandibile.

Entrambi i nuovi Nexus sono dotati di sensore di impronte digitali che impiega 600 millisecondi a riconoscere un’impronta. Il processore montato è a 64bit e il sistema operativo, Android 6.0 MarshMallow.

La batteria rimane, con molta probabilità, il tallone anche della nuova generazione dei Nexus. Infatti, il Nexus 5X monta una batteria da 2700 mAh. La microUSB è Type-C e la connettività completa con WiFi Dual Band e rete dati 4G.

Leggi anche:  Google, con questo aggiornamento i vip potranno sempre "parlare" con i loro fans

La presentazione ora si sta focalizzando sul software. Android 6.0 Marshmallow adotta nuove animazioni, un riconoscimento vocale migliorato e mantiene il Material Design di Lollipop. Android Pay è presente e già disponibile non solo negli USA e con moltissimi partner all’attivo.

Nexus 5X disponibile al pre-ordine già da oggi con distribuzione entro fine ottobre. Ha un costo che parte da 379$ nella versione da 16GB. La versione da 32GB ha un costo di 429$. Compresi nel prezzo tre mesi di Google Play Music e 50$ da poter spendere sul Play Store purtroppo solo negli USA, speriamo che Google decida di attivare qualche promozione anche in Italia.

Al momento sul Play Store italiano i nuovi Nexus 5X e Nexus 6P non compaiono ancora. Probabilmente occorrerà aspettare la fine della conferenza oppure ancora qualche giorno prima che si aprano i preordini anche in Italia.

Android MarshMallow non arriverà su Nexus 4, Nexus 7 2012 e sul Nexus 10 ora è ufficiale.