Samsung Galaxy Note 5

Le 5 caratteristiche che vorremmo vedere sull’imminente Galaxy Note 5. Abbia tempo fino all’evento del 13 agosto, che si terrà a New York City, durante il quale avremo modo di assistere al debutto del nuovo attesissimo device di casa Samsung. Diversi i rumors, diverse le ipotesi sulle features che potremmo aspettarci di vedere sul nuovo Note.

Ne prendiamo in considerazione 5. Ovvero, quelle che sembrano essere più gettonate.

1. Acustica

Il Note è un grande dispositivo, ma è surclassato da un discreto numero di telefoni cellulari, tra cui LG G4, HTC One e molti altri ancora, ed “impallidisce” con il confronto con il Galaxy S6 di Samsung. Ci aspettiamo di meglio, dunque. Ma, probabilmente, dovremo attendere ancora un altro po’.

2. Batteria rimovibile e slot per schede Micro-SD

Si tratta di due caratteriste che non ritroviamo sui top di gamma Samsung dal Galaxy S6. La parte posteriore del Note sarà rimovibile allo stesso modo della versione precedente. Facile anche l’accesso allo slot per schede microSD. E quella della espansione della memoria è una delle caratteristiche di più successo sui telefoni Android.

3. Sensore di impronte digitali migliorato

Al momento, il sensore di impronte digitali di Apple è difficile da battere. Ma sul Note, si spera, il Touch ID possa essere più efficace. Non fosse altro perché, oggi, sono sempre di più le occasioni e le persone che acquistano su smartphone o tablet. E quello della sicurezza è uno dei temi scottanti.

Leggi anche:  Galaxy S9 batterà iPhone X grazie all'intelligenza artificiale e allo scanner dell'iride

4. Schermo potenziato

Il Note è provvisto di un grande display. Ma sono i due motivi per cui uno schermo con più alta risoluzione è davvero importante. Il primo è il multitasking reso possibile da una risoluzione che rende più facile la lettura dei contenuti; il secondo motivo è inerente la spinta di Samsung verso la realtà virtuale, che richiede un display ad alta risoluzione, appunto. Questo fa sì che l’esperienza di gioco sia più entusiasmante.

5. Galaxy Note più sofisticato rispetto a tutta la linea Galaxy S

Pare che il popolo di Android sia d’accordo: il Note dovrà primeggiare sui Galaxy S. Sebbene smartphone punta di diamante di Samsung, il Note 5 potrebbe essere dotato di caratteristiche impressionanti tali da poter sorpassare l’S6. Alcune di queste features potrebbero essere, forse, i 4 GB di RAM e il Type-C USB.

Non ci resta che attendere. Ma manca poco per sapere cosa realmente il Galaxy Note 5 abbia in serbo per noi.