lg-g3-press-upright-3-1500x1000
La caduta del device è inevitabile, prima o poi capiterà sempre, per questo ogni nuovo device che arriva iniziano con i drop test per indirizzarci su come resisterà ai danni, oggi tocca al G3, vediamo cosa è successo.

Vi sono device che riescono a resistere quasi a tutti gli urti, che nei test di resistenza hanno sbalordito tutti, un esempio è il MotoG, mentre altri device, come in questo caso, per i quali è bastata una banalissima caduta con schermo rivolto al terreno per distruggere il vetro e disattivare il touchscreen.
Il fatto che sia così fragile, ci dispiace sul serio, nel video che verrà mostrato in seguito, a fine articolo, potremo vedere che è bastata una caduta,anche di molto inferiore rispetto a quelle classiche, quelle che avvengono tra le nostre mani per rendere il device un inutile fermacarte da spedire irrimediabilmente in assistenza e dover sborsare una quota abbastanza alta per poterlo riavere funzionante!
C’è da dire però, che il restante dei droptest, quelli laterali e posteriori, sono riusciti a dimostrare come questo device sia sufficientemente valido a subire questi urti, ma quello anteriore, va notevolmente abbassare la tolleranza ad essi!

Leggi anche:  Tim regala i biglietti dei concerti di J-Ax e Fedez, ecco come ottenerli

Ovviamente, dato l’esito noi vi sconsigliamo vivamente di imitarlo in quanto anche se fosse andato a buon fine, sarebbe potuto essere un colpo di fortuna, ma avendo questa importante indicazione, faremmo meglio a cercare di tenere il nostro G3 al sicuro ed evitare urti di qualsiasi natura se vogliamo che il nostro device ci accompagni per almeno qualche anno.

Vi lasciamo al video!

Voi cosa ne pensate di questo droptest? LG poteva fare meglio o quell’urto era effettivamente troppo?
[via]