asus
Il mercato dei devices indossabili si sta diffondendo, e certamente ASUS non sta a guardare ma cerca di entrarci quanto prima, e nel più pieno stile di questa azienda, sembrerebbe infatti che la società sia al lavoro per rilasciare il primo smartwatch degno di tale nome, facendo nelle funzioni il suo punto di forza, così da sbaragliare la concorrenza!

Ci sono molte sfide da superare, questo è certo, soprattutto per quanto riguarda la durata batteria, ma non solo, sembrerebbe che Asus sia al lavoro soprattutto sul design ma anche sulla potenza in quanto secondo Shih, senza potenza e funzionalità un devices indossabile sarebbe inutile, servirebbe solo per mostrarlo agli amici, nulla che possa giustificarne il prezzo e fornire un motivo per comprarlo insomma, da queste dichiarazioni possiamo intuire che ASUS pensa davvero in grande!

Non sappiamo se tale devices sarà pronto per il Mobile World Congress, o magari per il Computex di Tapei a Giugno, sappiamo solo che ASUS vuole fare le cose per bene e infilarsi in un mercato che fino ad ora l’ha vista solo una protagonista “marginale”!

Leggi anche:  Google Play Store: arrivano gratis tante applicazioni e giochi scontati

[via]