vrase_intervista_2-620x364

Certamente saprete che di questi ultimi periodo si ritorna a parlare di “realtà virtuale”, anche se oramai è una cosa storica, vecchia del 2000, ma ovviamente il successo in quegli anni non era soddisfacente per ovvi motivi di grafica nei giochi, ebbene ora la tecnologia è tornata migliore di prima!

Oggi parleremo di un progetto che è ancora su Kickstarter, in cosa consiste?
Un supporto per lo smartphone “ad occhiali” abbinato ad una ovvia app da inserire sullo smartphone che ci fa avere la realtà virtuale tramite lo schermo dello smartphone!!

Ovviamente lo smartphone ha tutto ciò che serve, accelerometro, schermo, eventuale cavo per collegarlo al pc (ma anche senza fili) e qualsiasi altra cosa si voglia! Sarebbe persino più preciso e migliorato (ma soprattutto economico) al più famoso Oculus Rift!

Ma come funziona di preciso?
Beh, si tratta di un paio di “occhiali”, con una molla che va dietro la testa, e davanti un semplice adattatore allo smartphone in nostro possesso!
Ovviamente ogni smartphone necessita di adattatore particolare, e ovviamente è disponibile non solo per smartphone android, ma anche per smartphone della mela moriscata, ovviamente l’adattatore per lo smartphone va scelto al momento dell’acquisto.

Leggi anche:  Apple offre riparazioni gratuite per un problema di connettività di alcuni iPhone 7

Cosa ha di più vrAse rispetto ai concorrenti?
Beh ovviamente, sfruttare il proprio smartphone invece che hardware separato, ciò non solo consente di avere un costo di gran lunga inferiore, ma di aggiungere l’ennesima funzionalità al nostro smartphone!

Il costo?
Beh qui si può realmente dichiarare quasi la concorrenza sleale: 48 sterline! (ovviamente più spedizione).

Per ordinarlo?
Beh ci basterà andare qui, su kikstarter fare un’offerta da almeno 48 sterline (come descritto a destra, vi sono più offerte, ogni offerta corrisponde ad un qualcosa che ci verrà spedito a casa!) e aspettare, nel caso riesca ad entrare in produzione saremo i primi a riceverlo!

[via]