la-fi-tn-google-glass-warby-parker-20130221-001

 

I rivoluzionari occhiali a realtà aumentata progettati da Google, i Google Glass, presentano delle funzionalità del tutto innovative. Essi però non sono propriamente il top della bellezza.

Infatti i Google Glass, nonostante la ricchezza delle caratteristiche (ne avevamo già parlato a questo articolo), hanno un’estetica piuttosto strana che rischiano di far risultare alquanto ridicoli gli utenti che li indossano. Per questo motivo pare che Google stia cercando l’aiuto di un e-commerce che vende occhiali alla moda per la progettazione dei Google Glass.

Secondo quanto riportano delle fonti anonime del  New York Times, pare allora che Google sia in trattativa con Warby Parker per ricevere una mano a realizzare “montature con design più alla moda” per i Google Glass.

La notizia della relazione con Warby Parker per i Glass arriva un giorno dopo che Google ha aperto un concorso per selezionare le prime persone che potranno acquistare gli occhiali. Il concorso consiste nello spiegare, su Twitter o Google, con massimo 50 parole che cosa avrebbero fatto con i Google Glass. Tra tutte le risposte pervenute, Google selezionerà circa 8.000 vincitori, che si aggiudicheranno gli occhiali per la modica cifra di 1.500 dollari.

Il New York Times riporta inoltre che Google starebbe sperimentando l’aggiunta di occhiali da sole o lenti di prescrizione per alcuni pezzi dei Google Glass. Il New York Times afferma anche che le montature dei Google Glass pesano meno di un paio di occhiali da sole tipico.

Intanto Google ha preferito non commentare su tutta la faccenda. Staremo a vedere come si evolverà la situazione. E chissà che presto i Google Glass potranno essere anche fashion a livello estetico, oltre che estremamente funzionali!