Passengers, la pellicola di Morten Tyldum, i cui protagonisti sono nientemeno che Jennifer Lawrence e Chris Pratt, due fantastici interpreti che hanno preso parte ad  importantissime pellicole cinematografiche nel corso degli anni, nasconde un easter egg che sicuramente pochi avranno notato.

Stanley Kubrick, autore di pellicole che hanno fatto la storia del cinema, come 2001: Odissea nello Spazio o Arancia Meccanica, è ancora oggi un mentore per tantissimi esperti del settore, tra cui sembra spiccare anche lo stesso Tyldum, il quale ha voluto inserire nel proprio film un piccolo omaggio al Maestro.

Non perdetevi le offerte Amazon ed anche i codici sconto gratis, li potete avere sul vostro smartphone con il nostro canale Telegram ufficiale.

 

Passengers, un easter egg si nasconde al suo interno

Più precisamente, osservando il bar presente sulla navicella, è facile notare come l’impostazione sia esattamente identica a quella dell’Overlook Hotel, ovvero l’area in cui è ambientato Shining, uno dei capisaldi della cinematografia mondiale, sempre realizzato da Kubrick, basandosi ovviamente sul testo di Stephen King.

In entrambe le occasioni infatti il barista è affabile, educato e professionale, stringe un profondo rapporto di “amicizia” con il protagonista, indossa uno smoking, ma sopratutto non può abbandonare il proprio posto di lavoro. In aggiunta a tutto questo, sia l’illuminazione, che la disposizione dei tavoli è molto simile a Shining, con un pavimento che ricorda fortissimo la stessa area dell’Overlook Hotel. Siamo sicuri che solamente i più attenti, ed i profondi conoscitori della pellicola di Kubrick l’avranno notato, o sbagliamo?

Passengers non è più recentissimo, ma lo potete comunque ancora recuperare sulle varie piattaforme di streaming, e non solo.

VIAIMDB
Articolo precedenteAudi A4: queste modifiche la rendono la più brutta in assoluto?
Articolo successivoAmazon è folle, in regalo gratis per 3 mesi Music Unlimited
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.