iPhone 15Pur essendo passati soltanto pochi giorni dal debutto dei nuovissimi iPhone 14, l’attenzione sembra essere già rivolta ai prossimi iPhone 15. L’analista Ming-Chi Kuo si è già espresso fornendo delle informazioni su quelle che potrebbero essere le caratteristiche dei dispositivi Apple del prossimo anno.

Apple: cosa sappiamo sui futuri iPhone 15!

 

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, Apple modificherà la sua strategia a partire dal prossimo anno. I quattro iPhone 15 in arrivo nell’autunno del 2023 presenteranno ognuno delle caratteristiche ben precise che mirano a creare delle differenze evidenti tra i vari modelli. Apple così potrà offrire prestazioni differenti a costi differenti.

Attualmente pare che la Grande Mela voglia mantenere invariata la classificazione dei quattro futuri iPhone e che abbia intenzione di introdurre uno zoom periscopico 6X soltanto su iPhone 15 Pro Max. Inoltre, il colosso potrebbe aggiornare i suoi dispositivi anche esteticamente così da evidenziare ancor più la differenza tra le singole varianti.

Vere e proprie novità saranno disponibili soltanto nel 2024 con l’arrivo di iPhone 16, i primi melafonini nei quali il notch sarà davvero rimosso. Non è comunque da escludere la possibilità che Apple renda interessante l’attesa procedendo con il lancio del suo primo iPhone pieghevole. 

Il colosso lavora da tempo a un dispositivo flessibile ma nessun dettaglio certo, fatta eccezione per alcuni brevetti depositati, è fino ad ora emerso. I documenti registrati dall’azienda di Cupertino dimostrano la volontà di procedere con la realizzazione di un primo dispositivo con display flessibile il cui design potrebbe rifarsi al Galaxy Z Flip o al Galaxy Z Fold di Samsung.

 

 

 

Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.