Multe Auto: tra aria condizionata ed autolavaggi, ecco i Comuni italiani con più sanzioni

Ultimamente sta facendo molto scalpore una notizia sulle multe auto che ha dell’incredibile e secondo la quale non si può lavare la propria auto né tantomeno utilizzare l’aria condizionata da fermi. Tralasciando questo, nel corso del 2021 le cose non sono andate meglio. I Comuni infatti hanno guadagnato cifre impressionanti dalle multe stradali.

Multe Auto: l’obbligo di rendicontazione

La legge ha richiesto che le Amministrazioni locali debbano fare un resoconto dei proventi delle multe indicando gli interventi di manutenzione e messa in sicurezza delle strade realizzati grazie a tali risorse. Insomma, una vera e propria risorsa per Comuni, Province, Città metropolitane e Unioni di Comuni.

Il Codice della Strada impone di utilizzare parte dell’importo derivante dalla multe, in particolare quelle per eccesso di velocità rilevato con autovelox, per migliorare le strade e le infrastrutture stradali.

Rendiconti 2021 di tutti i Comuni italiani

cittadini stessi possono collegarsi sul sito del Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali del Ministero dell’Interno e verificare con i propri occhi quali sono i Comuni che hanno guadagnato di più dalle multe stradali nel 2021.

Le Amministrazioni locali devono necessariamente inviare i dati dell’anno precedente entro il 31 Maggio; in caso contrario si andrà incontro alla diffida dal Viminale con l’invito a mettersi in regola entro il prossimo 15 Luglio.

Classifica dei Comuni italiani che hanno guadagnato di più nel 2021

Detto questo, quanto hanno guadagnato dalle multe stradali i Comuni più popolosi d’Italia nel 2021? Ecco la lista:

  • Milano: 102.685.048,52 euro
  • Roma: 94.180.487,39 euro
  • Torino: 41.553.065,55 euro
  • Bologna: 37.691.186,93 euro
  • Genova: 34.599.376,38 euro
  • Firenze: 21.265.466,25 euro
  • Palermo: 9.662.268,12 euro
  • Napoli: 9.578.078,22 euro
  • Bari: 8.810.150,45
  • Cagliari: 3.825.175,98 euro
Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.