Netflix-nuova-tipologia-di-abbonamento

Netflix sta elaborando in queste settimane un duro colpo sotto il punto di vista commerciale. Per la prima volta nella sua storia, la piattaforma streaming ha visto un notevole calo nel numero degli abbonati. I clienti che mancano all’appello in questa prima parte del 2022 rispetto al 2021 sono ben 200mila.

 

Netflix, aumento dei prezzi e stop a tutti gli account condivisi

L’addio di Netflix in Russia può spiegare solo parzialmente questo calo nel numero degli utenti. A giustificare la riduzione in occidente vi è invece una politica commerciale diversa per quanto concerne i costi. Netflix da alcune settimane, infatti, ha aumentato i prezzi per l’accesso alla piattaforma con film e serie tv.

Nel futuro a breve e medio termine, la strategia commerciale di Netflix potrebbe cambiare ancora. Gli utenti, infatti, a breve potrebbero anche dire addio alla pratica degli account condivisi. 

La piattaforma streaming ha deciso di ampliare le sue azioni di controllo rispetto a coloro che condividono l’account con sconosciuti o anche con amici e parenti. In caso di soprusi, Netflix andrà ad applicare una serie di limitazioni del profilo.

Sempre per il futuro i progetti di Netflix, su questo fronte, potrebbero essere ben decisi. In base alle indiscrezioni, gli sviluppatori puniranno con il ban definitivo dal servizio tutti quei clienti rei di aver condiviso l’account con sconosciuti ed in linea di massima con persone al di fuori del nucleo domestico. Ricordiamo che, stando agli attuali regolamenti, l’unica forma di condivisione accettata dal servizio è quella con conviventi del proprio nucleo domestico.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.