steam-deck-valve-ultimo-aggiornamento-risolve-grande-fastidio

Giovedì, Valve ha iniziato il processo di rilascio di SteamOS 3.2 per Steam Deck, che affronta una delle principali preoccupazioni che i consumatori hanno avuto con il dispositivo portatile da quando è stato rilasciato. Valve afferma che l’aggiornamento introduce una “nuova curva della ventola controllata dal sistema operativo”, che consente alla ventola interna di Steam Deck di adattarsi al calore in modo tempestivo e intelligente.

L’aggiornamento è ora disponibile. Secondo l’azienda, ciò consente al componente di svolgere le proprie funzioni in modo meno rumoroso, in particolare “in scenari di basso utilizzo”.

Steam Deck è un successo, arriva un nuovo aggiornamento

Valve ha chiesto agli utenti di fornire il loro feedback, affermando che “questo è stato ampiamente testato” e che l’azienda “continua a lavorare per miglioramenti”. Una quantità eccessiva di rumore della ventola è qualcosa che un certo numero di revisori ha notato nelle loro valutazioni dello Steam Deck. Quando iFixit ha iniziato a offrire nuove parti per il dispositivo portatile all’inizio della settimana precedente, non ci è voluto molto prima che l’azienda esaurisse le ventole Huaying.

Valve ha acquistato le ventole per Steam Deck da due diversi produttori, anche se i clienti hanno riferito che le ventole acquistate da Huaying fanno molto meno rumore. Grazie all’aggiunta di questa funzione in SteamOS 3.2, ora sono possibili regolazioni in-game della frequenza di aggiornamento del display portatile.

Quando si tratta di trovare l’equilibrio ottimale tra reattività e durata della batteria, Valve suggerisce ai possessori di dispositivi Steam Deck di sperimentare impostando i propri dispositivi a 40 Hz. Inoltre, la console ora è in grado di aumentare il volume degli altoparlanti di Steam Deck e l’azienda ha reso possibile formattare le schede microSD in un lasso di tempo più breve. È possibile visualizzare il registro completo delle modifiche per SteamOS 3.2 sul sito Web di Valve.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.