whatsapp

C’è un’altra novità sul fronte messaggi effimeri per quanto concerne l’app di messaggistica istantanea più importante al mondo: WhatsApp. A quanto pare, l’aggiornamento pare riguardare i messaggi effimeri, ossia quei messaggi che scompaiono dopo un determinato lasso di tempo. In seguito alla possibilità fornita agli utenti a dicembre di scegliere per quanto tempo conservare i messaggi, oggi la popolare applicazione di messaggistica sta riuscendo ad ottimizzare la feature andando a scoraggiare la funzione di salvataggio automatico in galleria.

 

 

WhatsApp: memorizzazione automatica inibita e disattivata di default

Quindi, sia sui dispositivi Android che iOS, in seguito all’invio dei messaggi effimeri, non ci sarà più la memorizzazione automatica in galleria e foto dello smartphone. La funzione di salvataggio verrà quindi disattivata di default e non potrà essere attivata. Ciò che si potrà fare è salvare manualmente i file ricevuti in una conversazione con messaggi effimera, cosa normale su iOS ma meno per Android.

La nuova disposizione è già stata notata da alcuni tra coloro che utilizzano WhatsApp beta per iOS mentre non sembra che sia già stata rilasciata per gli utenti beta lato Android.

Novità che è meno importante sulla versione 22.8.0.73 beta di WhatsApp per iOS, dove c’è un interfaccia di modifica delle immagini da inviare maggiormente riorganizzata. Ciò che subito salta all’occhio dell’utente è lo strumento che permette di sfocare una determinata porzione dell’immagine, elemento che era già presente nella versione stabile dell’app per iOS ma meno accessibile nella versione beta.

Christian Savino
Christian, 24 anni. Appassionato di tecnologia e musica da sempre. Autore per TecnoAndroid dal 2019.