WhatsApp: le 3 funzioni che in molti non conoscono, sono gratis e nascoste

WhatsApp anche successivamente alla scadenza dell’emergenza nazionale per il Covid continua ad essere la piattaforma in cui si concentrano la maggior parte delle fake news sul tema. Ancora in queste ore, sulla chat continuano a circolare notizie del tutto forvianti sul tema del Green pass.

 

WhatsApp, le fake news con i Green Pass in vendita a 100 euro

Nonostante l’iter della certificazione verde si stia avvicinando sempre di più verso la sua conclusione, le fake news che vogliono la vendita di Green Pass rafforzati proprio su WhatsApp continuano ad essere virali.

Molti malintenzionati del web stanno proponendo ai lettori finte certificazioni verdi da vaccino Covid, il cui costi si attesta intorno ai 100 euro. Ovviamente, queste comunicazioni rappresentano delle vere e proprie truffe a danno degli utenti. L’obiettivo di tali messaggi è infatti quello di estorcere denaro ai lettori. Dopo aver inviato i 100 euro ai malintenzionati, i lettori non ricevono in cambio alcun genere di servizio.

Sempre gli hacker di WhatsApp per mezzo di questi messaggi cercano di accedere anche ai dati riservati degli utenti. In ulteriori circostanze, i malintenzionati potrebbero anche attivare servizi a pagamento molto costosi sui piani tariffari TIM, Vodafone e WindTre delle rispettive vittime.

Anche a piano d’emergenza scaduto per il Covid, tutti gli italiani che desiderano maggiori informazioni sul Green Pass e sulle certificazioni verdi devono necessariamente rivolgersi presso le principali autorità sanitarie nazionali o locali. Ricordiamo al tempo stesso che in caso di messaggi sospetti su WhatsApp è necessario segnalare il tutto ai tecnici della chat.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.