WhatsApp: in questo modo possono spiarvi in ogni momento, state attenti

Le conversazioni indesiderate continuano ad essere uno dei principali punto debole, se non il principale punto debole, di WhatsApp. Ancora oggi, infatti, gli utenti della chat di messaggistica istantanea, sono bersagliati da gruppi fastidiosi e da messaggi spam. Vogliamo ora proporre una duplice soluzione per evitare questo problema.

 

WhatsApp, l’upgrade per evitare finalmente ogni tipo di messaggio indesiderato

Il primo metodo di WhatsApp per limitare la circolazione di gruppi come messaggi spam catene è già valido. Attraverso il menù Impostazioni della chat, ogni utente può infatti inibire ad alcuni contatti della rubrica l’aggiunta in alcuni gruppi. Qualora si abbia memorizzato in rubrica un organizzatore seriale di conversazioni di gruppo, basta modificare questa impostazione per una maggiore tranquillità sulla chat.

Attraverso questo sistema, come segnalato agli stessi sviluppatori del servizio, già è diminuita in maniera radicale la circolazione dei messaggi fastidiosi.

Un’ulteriore stretta vi sarà invece appena arriverà su tutti gli smartphone un upgrade funzionale: a breve WhatsApp si doterà in ogni sua versione di un limite stringente per la condivisione dei messaggi.

In base ai contenuti dell’aggiornamento di WhatsApp (sia su Android sia sugli iPhone) agli utenti sarà consentito di condividere ed inoltrare un messaggio o anche una serie di messaggi solo ed esclusivamente con un contatto della rubrica.

Questo aggiornamento va quindi a modificare una precedente impostazione della chat, con la possibilità di inoltrare contenuti sino a cinque contatti contemporaneamente. Anche con tale soluzione si dovrebbe ridurre in maniera significativa la circolazione di comunicazioni indesiderate e sospette.