google-nest-hub-potrebbe-includere-interessante-sorpresa-schermo

Da marzo 2021, quando le funzioni di rilevamento del sonno sono state aggiunte allo smart display, non abbiamo visto un nuovo Google Nest Hub. Secondo un nuovo rapporto, la futura edizione del dispositivo potrebbe includere uno schermo staccabile che può essere utilizzato come tablet.

Questo secondo gli addetti ai lavori che hanno parlato con 9to5Google. Si dice che il nuovo Google Nest Hub di terza generazione sarà lanciato nel 2022, mentre al momento non sappiamo molto altro al riguardo.

Google Nest Hub potrebbe essere presentato presto

Non sappiamo quale sarà la dimensione dello schermo (le opzioni di Nest Hub esistenti sono 7 e 10 pollici), né sappiamo quanto costerà. Le nuove informazioni, tuttavia, si adattano ai precedenti sospetti che Google stia investendo nella tecnologia dei tablet.

Se Google sta effettivamente preparando un nuovo Nest Hub con un display rimovibile, si pone la domanda su quale software verrà installato sul device. L’Android 12L compatibile con i tablet recentemente svelato potrebbe essere un’alternativa, poiché supporterebbe tutte le app Android.

In alternativa, Google potrebbe continuare con il software Cast più semplice che funziona sull’attuale Nest Hub di seconda generazione e ha recentemente ricevuto numerosi miglioramenti. Un’altra opzione è che il futuro dispositivo verrà spedito con il nascente sistema operativo Fuchsia, attualmente utilizzato dal Nest Hub di prima generazione.

Un’altra incognita è quando Google renderà ufficiale il Nest Hub aggiornato. Vale la pena tenere d’occhio l’evento per sviluppatori Google IO 2022: in passato è stato utilizzato come una nuova dimostrazione hardware e l’evento di quest’anno inizia l’11 maggio.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.