Samsung SDI: la rivoluzione è in atto, spuntano le batterie allo stato solido

Arrivano le batterie allo stato solido. E sapete questo cosa significa? Ciò vale a dire una sola ed immensa cosa: stiamo facendo un grandissimo salto avanti verso i fronti della ricarica e dell’autonomia. Dopo le varie proposte delle altre aziende del settore e case automobilistiche, finalmente in questo settore arriva anche Samsung SDI.

Samsung SDI: test sui processi di produzione

Samsung SDI ha iniziato a costruire la sua prima linea di produzione pilota (denominata “S-Line“) per le celle delle batterie allo stato solido (a scopo di test). L’azienda per far ciò ha scelto, il suo centro di ricerca e sviluppo nella città di Suwon. Qui dunque sperimenterà i processi di produzione delle nuove celle e le problematiche che potrebbero presentarsi.

Lo scopo è quello di risolvere le criticità delle nuove celle per poi arrivare in futuro ad una produzione di massa. Al momento Samsung SDI non ha svelato molti dettagli tecnici di questa sperimentazione ma quanto imparato sarà fondamentale per il futuro. Pertanto resta ancora tutto da vedere. Nei prossimi anni potremo capire se davvero le batterie allo stato solido agevoleranno le auto elettriche come oggi promettono.

Al contrario, aziende come CATL hanno già affermando che per poter davvero sfruttare i vantaggi delle batterie allo stato solido ci vorrà molto più tempo di quello che si crede. L’azienda cinese stima che la quota di mercato di questi accumulatori sarà circa dell’1% nel 2030. Anche Toyota ci va con i piedi di piombo: secondo questa le batterie arriveranno nel 2025 ma solo sulle auto ibride, anche per via dei costi.

Avatar
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.