Mancano ancora diversi mesi all’uscita dei nuovi iPhone, ma già si rincorrono diverse indiscrezioni.

 

In rete spopolano tante informazioni e si parla già di quali soluzioni potrebbero essere adottate sulla nuova linea, cerchiamo di fare il punto sulle informazioni disponibili!

 

IPhone: 120 Hz si o 120 Hz no?

 

La nuova linea di iPhone, pare monterà display differenti.

Apple ha siglato un accordo con l’azienda BOE, che dovrebbe produrre i display per i modelli base di iPhone 14 di tipo OLED che secondo i rumors saranno solamente a 90Hz.

Per i modelli 14 Pro e Pro Max, saranno riservati i display di Samsung ed LG Electronics a 120 Hertz.

Siete d’accordo con questa scelta o avreste preferito i 120 Hz anche sul modello base?

IPhone: il touch ID potrebbe non esserci

 

Una scelta che potrebbe far discutere, ma pare che il touch ID potrebbe non essere presente sui nuovi iPhone 14.

In alternativa rimarrebbe comunque la possibilità di utilizzare il FaceID come sistema di sicurezza, che seppur molto valido potrebbe far storcere il naso agli amanti dello sblocco con impronta digitale.

Al momento non si conoscono i motivi che potrebbero portare a questa soluzione ma a breve avremo informazioni sicuramente più precise.

 

Esim only su iPhone 14?

 

Apple sembrerebbe mettere a segno un duro colpo contro la SIM fisiche.

Secondo i rumors iPhone 14 potrebbe essere dotato solamente di SIM virtuale o comunque lanciare sul mercato due dispositivi, ovvero uno con SIM fisica ed uno solo con Esim.

Tuttavia l’operazione non dovrebbe dare troppe noie, in quanto impostare un Esim risulta essere davvero semplice tramite la scansione del QR code dell’operatore.

Si parla inoltre del fatto che la scelta di commercializzare la variante con SIM fisica o elettronica sarà lasciata alle compagnie telefoniche.

Non ci resta che attendere per aver maggiori informazioni a riguardo.

 

Mirko Pili
Autore Tecnoandroid con la passione per l'informatica. Ragioniere e perito commerciale mi occupo di Trading e commercio online.