netflix

Netflix sul piano dei contenuti televisivi resta la piattaforma di riferimento in Italia. Milioni di utenti nelle ultime settimane hanno avuto modo di gustarsi i titoli migliori in streaming, come la stagione conclusiva de La casa di carta o produzioni cinematografiche in profumo di Oscar come Don’t Look up E’ stata la mano di Dio. 

 

Netflix, prezzi un po’ più alti per il nuovo anno

Purtroppo la presenza di queste importante produzione da parte di Netflix deve essere compensata con il rincaro dei prezzi previsto già per le prossime settimane. Le rimodulazioni sui costi per gli abbonati caratterizzeranno il futuro e breve e medio termine.

In base alle ultime disposizioni da parte della piattaforma streaming, sono previsti aumenti dei costi per due dei tre attuali piani di visione. Una prima modifica dei prezzi riguarderà il servizio Premium. Il nuovo costo di questo pacchetto sarà di 18,99 euro: previsto quindi un rincaro di 2 euro rispetto agli attuali 16,99 euro. I clienti di Netflix con questo piano avranno sempre assicurata la visione dei contenuti su 4 dispositivi in contemporanea, oltre che la tecnologia del 4K UHD per la maggior parte dei titoli in catalogo.

La seconda modifica sui costi di Netflix riguarda invece il ticket Standard. Per questa circostanza, gli utenti si ritroveranno a pagare 12,99 euro anziché i precedenti 11,99 euro. Il ticket Standard comprende la visione contemporanea su due device oltre che il Full HD per la maggior parte dei contenuti.

I cambi di prezzo saranno presto annunciati ai vecchi clienti e saranno validi anche per i nuovi abbonati.