tesla-elon-musk-guida-autonoma
Tesla- Photo by Milan Csizmadia on Unsplash

Tesla fa sinonimo con vetture che si guidano da sole oltre, che a veicoli elettrici ovviamente. La realtà è che la situazione in merito non è come sembra pubblicizzata visto che i modelli in commercio di fatto non hanno ancora la possibilità di andare completamente da soli, ma c’è di più, in molti non hanno neanche il software a bordo.

Il software di Tesla per la guida completamente autonoma avrà un costo di 12.000 dollari che è un aumento di 2.000 rispetto al costo precedente. L’aumento sarà presente anche sull’abbonamento mensile anche se non è chiaro quanto sarà al momento; per ora è 199 dollari al mese e l’aumento di costo è previsto in seguito all’avvicinamento del rilascio completo del software. Si tratta del secondo aumento visto che inizialmente è stato venduto per 8.000 dollari.

 

Tesla e la guida autonoma

Essendo una componente software e non una hardware, tutti i modelli di Tesla possono in realtà richiedere il suddetto, ma ci sono dei limiti. La richiesta può essere fatta tranquillamente dal computer di bordo delle vetture. Tale richiesta non viene accettata immediatamente, ma vengono vagliati i punteggi sulla sicurezza stimati dalla compagni a seconda dei parametri raccolti durante la guida.

La situazione con il software di guida completamente autonoma di Tesla è complicata. Sono passati quasi quattro anni da quando Elon Musk aveva annunciato che ci sarebbe voluto un anno dal suo completo rilascio. Così non è stato e non si capisce esattamente quando questo accadrà. Al momento non si conosce lo stato del sistema.