trucchi WhatsApp

Anche nel 2021 la piattaforma WhatsApp è permasta quale soluzione di messaggistica e condivisione preferita. Nonostante i chiari limiti rispetto all’antagonista Telegram persevera nell’offrire ai suoi utenti le migliori opzioni possibili.

L’impegno di Facebook si è ultimamente consolidato a favore di una privacy migliore dopo le tante critiche che hanno costretto Mark Zuckerberg all’incontro ravvicinato con il Gran Giurì. Ecco qual’è il nuovo trucco che ottimizza la risposta alla riservatezza di tutti.

 

WhatsApp: dopo questo trucco potresti preferirlo addirittura a Telegram

Dopo i semplici messaggi con emoji e gli audio illimitati sono sicuramente le foto a rivestire carattere di primo piano nel contesto della condivisione. Ma perché dovremmo lasciare una traccia tangibile di selfie, immagini e screenshot senza il nostro diretto consenso? La domanda ci sembra lecita. Per fortuna il team di Menlo Park ha risolto la dissidiosa situazione implementando le foto con distruzione programmata.

Molti di voi se ne saranno sicuramente accorti ma non è possibile, in luogo di tale funzione, realizzare un salvataggio in locale da parte di chi riceve. Per ottenere un vantaggio simile il mittente deve semplicemente cliccare sul numeretto 1 cerchiato in basso prima di procedere all’effettivo invio del contenuto. In questo si attiverà un temporizzatore che eliminerà definitivamente la foto. Attenti però: chi riceve può fare uno screenshot. Di fatto non è sicuro come Telegram sotto questo punto di vista.

Tanti sono i piani di aggiornamento WhatsApp ed i trucchi che è possibile utilizzare con la nota applicazione di Meta. In una prossima puntata alla scoperta dei migliori tricks scopriremo anche come sia possibile ascoltare un audio prima di inviarlo. Seguiteci per ulteriori consigli ed update.