amazfit-batte-huawei-diventa-terzo-produttore-smartwatch-mondo

Secondo il Global Smartwatch Model Tracker di Counterpoint Research, Amazfit, un’azienda nota per la creazione di dispositivi indossabili, ha superato il colosso cinese Huawei ed è diventato il terzo produttore mondiale di smartwatch nel terzo trimestre di quest’anno.

Secondo la ricerca, Amazfit ha spedito 9,9 milioni di smartwatch nel terzo trimestre del 2021, con un aumento dell’89 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Ora controlla il 5,8% del mercato globale degli smartwatch, il che è un grandissimo traguardo per la società. Inoltre, i suoi dispositivi sono molto apprezzati dai fan dei fitness tracker.

Amazfit continua la sua espansione sul mercato degli wearable

Il rapporto evidenzia anche la crescente posizione del marchio nel mercato internazionale. Il mercato internazionale ha rappresentato il 61,8% delle spedizioni totali dell’azienda. Le vendite sono cresciute del 150% in Germania anno su anno, mentre le spedizioni sono aumentate del 324% in Turchia.

La società ha ricevuto un’accoglienza positiva da regioni come Italia, Spagna e Germania nel mercato europeo. GTR 2e, GTS 2e e T-Rex Pro sono solo alcuni degli articoli del marchio che hanno ottenuto buoni risultati sul mercato. Le partnership con Spartan, ESOK Rally in Turchia, All-Russian Zavidovu SUP Challenge, Israeli Beach Volley Championship e Cruce Teques in Messico hanno ulteriormente aiutato l’azienda.

Nel terzo trimestre, Apple ha mantenuto la sua leadership nel settore degli smartwatch con una quota del 21,8%, ma la sua quota di mercato è diminuita del 10% anno su anno. Samsung è al secondo posto, grazie alle spedizioni record di Galaxy Watch4 e Galaxy Watch4 Classic, che hanno aiutato l’azienda ad aumentare la propria quota di mercato dal 9,9% al 14,4%.