PS5-cerca-di-venderla-ma-falso-acquirente-lo-spara

Nuovo giorno, nuova notizia riguardante la console di Sony. In particolare, è da poco emerso che un ragazzo diciannovenne residente in Texas è stato sparato da un falso acquirente al quale avrebbe dovuto vendere una PS5 e quest’ultimo è anche riuscito a scappare.

 

Cerca di vendere una PS5 ma un falso acquirente tenta di derubarlo e lo spara

Una notizia piuttosto tragica quella avvenuta poche ore fa. Come già accennato, un ragazzo di 19 anni residente in Texas (in particolare nella città di Harris County) è stato sparato da un falso acquirente.

Nello specifico, il ragazzo stava cercando di vendere la propria console di ultima generazione targata Sony e, subito dopo averla messa in vendita, è stato contattato da un acquirente. Fin qui nulla di strano, tranne il fatto che l’uomo non aveva buone intenzioni.

I due si sono infatti incontrati attorno alle ore 13 e 30 e il falso acquirente ha tentato dapprima di derubare il ragazzo della PS5 senza pagarla. Poi, l’uomo ha addirittura sparato al ragazzo (che forse aveva opposto resistenza), dopo di che è scappato senza nemmeno portarsi dietro la console interessata.

Il diciannovenne è stato subito portato in ospedale e, fortunatamente, le sue condizioni di salute sono stabili. Nulla si sa invece riguardo al falso acquirente, che è riuscito a scappare. Insomma, una storia davvero tragica e piuttosto sconcertante quella di oggi. Il fatto che il ragazzo abbia trovato subito il falso acquirente è anche dovuto alla carenza delle console PS5 dell’azienda Sony, le quali sono praticamente introvabili in tutto il mondo.