Vende-PS5-e-Nintendo-Switch-invece-di-consegnarle-arrestato-corriere

Un fatto che ha dell’incredibile quello avvenuto in Giappone, più precisamente nella città dk Tokyo. Un corriere, infatti, ha venduto numerose PS5 e anche altre console al posto di consegnarle a chi spettavano, guadagnando una ingente somma di denaro. L’uomo è stato però individuato e arrestato dalle autorità locali e ha poi successivamente confessato tutto, dichiarandosi colpevole.

 

Vende PS5 e altre console: individuato corriere in Giappone

Un uomo di 55 anni residente in Giappone è stato arrestato dalle autorità locali. Il motivo, come già accennato, risiede nella vendita di numerose console da gaming piuttosto famose, con le quali l’uomo è riuscito ad accaparrarsi una ingente somma di denaro.

Nello specifico, l’uomo è in realtà definito un mushoku, ovvero un disoccupato, il quale doveva consegnare le console in questione per conto di un amico che, di mestiere, faceva per l’appunto il corriere. Tuttavia, l’uomo ha pensato bene di non consegnarle ma di rivenderle a caro prezzo presso alcuni negozi di gaming del quartiere Akihabara a Tokyo.

L’uomo è riuscito a vendere circa 200 console, tra le quali molte PS5 e Nintendo Switch. Stando alla confessione, l’uomo sarebbe stato spinto a tale gesto da motivazioni prettamente economiche. Con la vendita delle console, infatti, è riuscito ad accaparrarsi ben 3 milioni di yen. Nonostante questo, l’uomo ha però confessato di aver speso tutti i soldi guadagnati giocando alle scommesse delle gare dei cavalli.

Anche in Giappone, vi ricordiamo, c’è stata la crisi d rifornimento delle console come la PS5 e questo ha reso ancora più facile la vendita delle console da parte dell’uomo.