Realme auto scooter elettriciRealme non finisce mai di stupire e di espandersi nei più svariati mercato della tecnologia, dopo il Realme GT 2 Neo, ecco arrivare in Europa il primo tablet, affiancato da due modelli di smartphone estremamente economici, i C21Y C25Y.

 

Realme Pad

Il suo nome è Realme Pad, ha uno spessore di soli 6,9 millimetri ed un peso di circa 440 grammi, è il dispositivo che vuole fornire un’esperienza mobile sottile e leggera, pur mantenendo un ampio display da 10,4 pollici di diagonale, con rapporto schermo/corpo dell’82,5% ed una risoluzione WUGXA+ (2000 x 1200 pixel). L’autonomia è garantita da una batteria da 7100mAh, per un utilizzo sul lungo periodo (fino a 65 giorni in standby), senza trascurare le prestazioni, gestite dal MediaTek Helio G80, il SoC octa-core fino a 2GHz, accoppiato con la GPU Mali-G52, ed il comparto audio con certificazione Hi-Res.

Il dispositivo sarà in vendita in 3 varianti, con prezzi a partire da 239 euro per la 3/32GB, fino ad un massimo di 289 euro per la 6/128GB.

 

Relme C21Y e C25Y

I due modelli di fascia bassa sono entrambi dotati di un display IPS LCD da 6,5 pollici con risoluzione HD+, nonché una grande batteria da almeno 5000mAh, e la certificazione TUV Rheinland High Reliability, per la promozione della sostenibilità e la lotta alla corruzione.

Il C21Y è dotato di una fotocamera principale da 13 megapixel, nonché un processore Unisoc T610, accoppiato cn GPU Mali G52. Il carrellino delle SIM ha 3 slot, per 2 SIM e l’espansione di memoria fino a 256GB. Sarà in vendita in due configurazioni, a prezzi a partire da 139 euro per la 3/32GB.

Il C25Y ha invece una tripla fotocamera posteriore con una principale da 50 megapixel, ed una secondaria anteriore da 8 megapixel. Il processore è esattamente lo stesso, come anche la presenza di 3 slot per garantire ugualmente l’espansione di memoria, senza però dimenticarsi dello sblocco tramite il sensore per le impronte digitali. Il suo prezzo partirà da 159 euro, per la versione 4/64GB.