Xiaomi, Mi, hardware, logo, 5G, Android,

In queste ore Xiaomi ha presentato ufficialmente una nuova tecnologia di dissipazione del calore per smartphone. Il nome scelto è Loop LiquidCool Technology ed è ispirata da soluzioni utilizzate nell’industria aerospaziale.

Grazie alla Loop LiquidCool Technology sarà possibile spingere alle massime prestazioni le componenti interne dei device mantenendo le temperature sotto controllo. Gli utenti potranno quindi concedersi sessioni di gaming più lunghe senza riscontrare cali prestazionali.

Il funzionamento della tecnologia si basa su una movimento circolare e unidirezionale del liquido di raffreddamento. Xiaomi ha rilasciato un video che mostra il sistema in funzione e i risultati che è in grado di raggiungere.

 

Xiaomi ha presentato il sistema di raffreddamento per smartphone chiamato Loop LiquidCool Technology

La camera di vapore e il condensatore sono collegati ad anello attraverso un heat pipe. Quando il device richiede prestazioni maggiori, le componenti tendono a scaldarsi. Questo attiva il Loop LiquidCool Technology che inizia a lavorare per abbassare le temperature.

Le parti a contatto con il SoC si riscaldano e trasformano in vapore il liquido di raffreddamento per disperdere in maniera più efficiente l’energia. Sfruttando il principio fisico della capillarità, il liquido viene spinto verso la fonte di calore dove si vaporizza e permette la creazione del moto circolare.

Proseguendo nel proprio percorso, il vapore arriva ad un condensatore dove si trasforma nuovamente in liquido e completa il percorso circolare. Xiaomi ha pensato al sistema come auto-sostentabile che quindi non ha bisogno di interventi esterni per funzionare. Inoltre, il funzionamento è completamente automatico e legato alle temperature di esercizio degli smartphone su cui è installato.