huawei-mate-50-azienda-stupire-snapdragon-898

Di recente, il popolare leakster Weibo DCS ha rivelato che la serie Huawei Mate 50 con il nuovo chip di punta di Qualcomm arriverà nel primo trimestre del prossimo anno. Sappiamo già che questo processore sarà il SoC Snapdragon 898. A seguito di queste ultime informazioni, possiamo affermare che la serie Huawei Mate 50 potrebbe essere rilasciata tra gennaio e marzo del prossimo anno.

Huawei sta affrontando il divieto degli Stati Uniti da un paio d’anni. Ciò sta influenzando in modo significativo il business degli smartphone dell’azienda. La serie Huawei P50 doveva essere rilasciata nella prima metà di quest’anno. Tuttavia, a causa del divieto, questo smartphone è arrivato nella seconda metà di quest’anno e supporta solo la rete 4G. Da allora l’azienda è uscita dai primi cinque produttori in Cina. Artisti come Honor, Xiaomi, Vivo e Oppo ora occupano la maggior parte della quota di mercato di Huawei in Cina.

Huawei Mate 50 potrebbe arrivare nei primi mesi del 2022

Secondo le speculazioni finora, la serie Huawei Mate 50 utilizzerà lo stesso display LTPO della serie iPhone 13 Pro. Inoltre, questo display supporterà la frequenza di aggiornamento adattiva che non solo raggiunge un’elevata frequenza di aggiornamento di 120Hz, ma consente anche di risparmiare energia.

Oltre al SoC 4G Qualcomm Snapdragon 898, questo dispositivo potrebbe avere anche la versione Kirin 9000. Lo Snapdragon 898 è un processore di punta che utilizza il processo di produzione a 4 nm di Samsung. Questo chip utilizza un’architettura 1 + 3 + 4. Ha un grande core Cortex X2 da 3,0 GHz, tre core Cortex A78 da 2,5 GHz e quattro core Cortex A55 da 1,79 GHz.

Su AnTuTu, questo chip molto probabilmente supererà il milione per la prima volta. Secondo i rapporti precedenti, il chip Snapdragon 898 debutterà alla fine di quest’anno (previsto a dicembre). Al momento, non esiste una data di lancio specifica per la prossima serie Huawei Mate 50.