Gli sviluppatori di WhatsApp sono chiamati a far dimenticare al pubblico le mancanze delle ultime settimane della piattaforma di messaggistica istantanea. I malfunzionamenti di inizio mese, con i continui crash della chat hanno creato un precedente non positivo per il servizio.

L’obiettivo di WhatsApp è quello di divenire un servizio sempre più universale nel campo della messaggistica istantanea. In tal senso, il nuovo aggiornamento pensato per le foto può portare ad un notevole passo in avanti.

 

WhatsApp ruba da Instagram la novità delle foto

Gli sviluppatori di WhatsApp per l’ultimo upgrade hanno guardato direttamente in casa Instagram ed in particolare ad una funzione della piattaforma Direct del social network. Come già accade su Direct, gli utenti di WhatsApp hanno ora la possibilità di inviarsi delle immagini a scadenza, ossia foto disponibili soltanto in “una sola visualizzazione”.

Quando un utente dovrà inviare una foto in una chat singola o anche in un gruppo potrà scegliere tra l’invio tradizionale e la condivisione in unica visualizzazione. Con la condivisione in unica visualizzazione, il destinatario potrà visualizzare la foto solo alla prima apertura. Una volta chiusa l’immagine, questa sarà eliminata dalla chat.

Questo upgrade presenta due punti di vantaggio: in primo luogo WhatsApp garantisce agli utenti delle conversazioni che sono molto più immediate ed istantanee. In secondo luogo proprio attraverso tale aggiornamento, gli utenti potranno anche risparmiare spazio sulla memoria dello smartphone.

Il roll out della novità di WhatsApp è già partito sia su iPhone che sui dispositivi Android di ultima generazione. Le operazioni si concluderanno entro poche settimane.