blankAmazfit rinnova completamente la propria serie di wearable, proponendo in questi giorni tre nuovi modelli molto interessanti: GTR 3 Pro, GTR 3 e GTS 3, in vendita sin da subito a prezzi come al solito molto concorrenziali.

Tutti gli smartwatch sono dotati di funzioni innovative per la salute, il wellness ed il fitness, condite con il sistema operativo Zepp, caratterizzato a sua volta da una interfaccia intuitiva e molto potente. Indipendentemente dal modello, ricordando essere compatibili con tutti gli smartphone Android iOS, sarà possibile personalizzare il quadrante (scegliendo tra oltre 150 opzioni disponibili), sfruttare i sei fotodiodi BioTracker PPG 3.0 per la misurazione di frequenza cardiaca, ossigeno nel sangue (SPO2), livello di stress e frequenza respiratoria, ricevere notifiche al superamento di determinate zone di frequenza cardiaca, e convertire tutte le misurazioni in un unico punteggio PAI. Scopriamo ora i tre modelli nel dettaglio.

 

Amazfit GTR 3 Pro

Il prodotto integra un display AMOLED da 1,45 pollici 331 ppi, con una qualità d’immagine superiore a tanti altri top di gamma, rapporto schermo/corpo del 70,6%, refresh rate elevato e dimensioni complessivamente compatte. Sul lato destro è presente una comoda corona di navigazione, ricordando comunque l’essere il pannello sempre touchscreen. Non mancano 150 modalità sportive, il chip GPS integrato, tutte le misurazioni classiche, il riconoscimento intelligente dell’attività, ed una batteria incredibile da 450mAh, per una autonomia fino a 12 giorni di utilizzo continuativo.

Gli utenti che vorranno ascoltare la musica, infine, potranno sfruttare i 2,3GB di memoria interna per salvarla direttamente, ed ascoltarla grazie al microfono/altoparlanti integrati. Il prodotto è acquistabile sin da oggi al prezzo di 199,90 euro.

 

Amazfit GTR 3

La versione leggermente più economica, prevede una scocca in lega di alluminio, un design senza bordi, con una comoda corona girevole, integrata alla perfezione nello schermo circolare. Questi è un pannello AMOLED da 1,39 pollici, con tutte le funzionalità discusse ed elencate per il modello precedente (non ha microfono, speaker e memoria interna). Essendo il display più piccolo, di conseguenza meno energivoro, la durata della batteria (sempre da 450mAh) sarà estesa fino a 21 giorni, dipendentemente da quanto GPS verrà utilizzato.

Il GTR 3 è già disponibile sul sito ufficiale Amazfit, al prezzo di listino di 149,90 euro.

 

Amazfit GTS 3

blank

L’Amazfit GTS 3 è uno dei wearable più sottili e leggeri al mondo, presenta un pannello in forma quadrata, AMOLED da ben 1,75 pollici, con risoluzione ultra HD e 341 ppi, raggiungendo addirittura un rapporto schermo/corpo del 72,4%. Le funzionalità e le restanti specifiche sono esattamente le stesse del modello precedente, con l’unica differenza riguardante la batteria. Il componente è da 250mAh, e garantisce una autonomia di circa 12 giorni di utilizzo continuativo. Il prezzo di vendita è esattamente lo stesso, pari a 149,90 euro, acquistabile direttamente dal sito ufficiale Amazfit.