Google, Pixel Fold, smartphone pighevole, render, Samsung, Galaxy Fold3

Il mondo degli smartphone pieghevoli presto potrebbe contare un nuovo device. Si tratta di Google Pixel Fold che potrebbe fare il proprio debutto entro la fine dell’anno. Il device si configurerà come il primo device foldable realizzato da Mountain View e darà vita ad una nuova linea di prodotti.

Che BigG stessa da tempo lavorando al progetto è cosa nota. L’azienda ha depositato vari brevetti riguardanti un device pieghevole con apertura a libro. I ragazzi di LetsGoDigital in collaborazione con Waqar Khan hanno provato ad immaginare il design.

I render mostrano un dispositivo che ad un primo sguardo ricorda il Samsung Galaxy Fold3. Tuttavia, ci sono elementi distintivi che rendono il potenziale Pixel Fold unico nel suo genere. I designer hanno inserito un comparto fotografico particolare, che è ripreso direttamente dalla famiglia Pixel 6.

 

Google potrebbe lanciare il nuovo Pixel Fold entro la fine dell’anno

I designer hanno immaginato che il Pixel Fold avrà un display esterno con delle cornici ridotte per aumentare la superficie disponibile per gli utenti. Inoltre, sarà presente una fotocamera dedicata i selfie.

Aprendo il device Google sarà possibile trovare un’altra fotocamera frontale integrata in un punch hole nella parte destra del display. Ricordiamo che si tratta di render amatoriali non confermati dall’azienda, quindi non è detto che le forme definitive siano effettivamente queste.

Al momento Google non ha rilasciato informazioni ufficiali riguardo il Pixel Fold. Tuttavia, ha depositato un brevetto presso gli uffici del United States Patent and Trademark Office (USPTO) con un documento da 58 pagine. Nel testo viene descritto con precisione il funzionamento della cerniera che consente l’apertura del display.