fortnite-presto-ios-problemi-epic

All’inizio di questo mese, l’accesa causa tra Apple ed Epic ha raggiunto una sentenza. Il caso non è andato come sperava Epic perché, anche se la sentenza chiedeva ad Apple di consentire sistemi di pagamento alternativi su iOS per gli acquisti in-app, la maggior parte degli altri conteggi è andata a favore di Apple. Se pensavi che forse Fortnite sarebbe tornato all’App Store iOS dopo la considerevole vittoria di Apple in tribunale, sembra che sfortunatamente ti sia sbagliato.

Su Twitter oggi, il CEO di Epic, Tim Sweeney, ha condiviso uno scambio di e-mail che ha avuto con Apple per quanto riguarda il ritorno di Fortnite sull’App Store. Inizialmente, Sweeney ha inviato un’e-mail a Phil Schiller di Apple, chiedendo la riattivazione dell’account di sviluppo di Fortnite e promettendo che Epic ‘avrebbe rispettato le linee guida di Apple ogni volta che e ovunque rilasceremo prodotti sulle piattaforme Apple’.

Fortnite su iOS potrebbe non tornare più

Inoltre, Sweeney ha affermato che se Apple consentisse di tornare a Fortnite su iOS, rilancerebbe Fortnite su Mac ‘il prima possibile’.La risposta che ha ricevuto, che è stata fornita tramite gli avvocati di Apple, non è chiaramente quella che sperava.

‘Ieri sera tardi, Apple ha informato Epic che Fortnite sarà inserito nella lista nera dell’ecosistema Apple fino all’esaurimento di tutti i ricorsi in tribunale, che potrebbero durare fino a 5 anni’, ha detto Sweeney su Twitter. Epic ha già presentato ricorso per le sentenze a favore di Apple e, in sostanza, la risposta di Apple afferma che Fortnite non potrà tornare su iOS fino a quando il verdetto in questo caso non sarà definitivo.

‘Apple ha mentito’, ha detto Sweeney riguardo al rifiuto di Fortnite della società. ‘Apple ha passato un anno a dire al mondo, alla corte e alla stampa che avrebbero ‘accolto con favore il ritorno di Epic sull’App Store se accettassero di giocare secondo le stesse regole di tutti gli altri’.

Quindi, è abbastanza chiaro che non vedremo Fortnite sull’App Store di iOS molto presto.