netflixÈ arrivata una notizia non proprio gradevole per i fan che si erano appassionati a questa produzione originale di Netflix. A quanto pare, la vicepresidente delle produzioni originali di Netflix italiane, Tinny Andreotta, ha annunciato in un’intervista a La Repubblica che non sarà prodotta la seconda stagione della serie TV Zero. La suddetta ha dichiarato: “Ha avuto meno appassionati di quanto ci aspettassimo, non ci sarà una nuova parte”.

Lo show è stato creato da Menotti mediante un’idea di Antonio Dikele Stefano. Zero è approdata sulla piattaforma ad aprile con ben 8 episodi. La storia parla di Omar, un ragazzo molto timido che disegna magna e cerca di guadagnare facendo il rider, nasconde un superpotere incredibile: l’invisibilità. L’ottava puntata ci lasciava con un finale aperto in attesa di una seconda stagione, ma purtroppo non arriverà.

Netflix: è addio a Zero, ma il Made in Italy piace alla piattaforma

Quindi, come detto poc’anzi, tutti coloro che erano in attesa di una possibile seconda stagione di Zero, purtroppo non la vedranno. Di fatto, la serie TV ha riscosso meno successo di quanto ci si aspettasse prima della sua uscita. Ciononostante, per tutti gli appassionati delle serie TV italiane, ci sono quattro produzioni originali in arrivo: la prima è Luna Park, la quale uscirà il prossimo 30 settembre.

Inoltre, c’è grandissima attesa anche per Guida astrologica per cuori infranti, Strappare lungo i bordi, Incastrati e Fedeltà. Di queste non è stata resa ancora disponibile una data ufficiale, ma pare che entro la fine dell’anno potremo vedere anche questi show.